• i-Nuovinizi-uscire-routine-orologio-spirale
    Ispirazioni

    Uscire dalla routine (?)

    Stavo chiudendo il rubinetto della cucina e mentre l’acqua ha iniziato a sgocciolare mi é rimbalzata addosso questa idea, insieme a una delle gocce che sono cadute sulla superficie di marmo. Le differenze culturali, più che arricchirci, ci espandono, perché spesso fanno crollare quei racconti che ci tengono dentro al film, il film che a volte ci improgiona in modelli che non ci riguardano e soprattutto non ci permettono di vivere a fondo la vita. Queste differenze molto spesso scardinano la nostra routine. Così arriva una domanda: la routine é  bene o male? Ho un bimbo di 11 mesi e da quando é nato mi faccio questa domanda ogni giorno,…

  • i-Nuovinizi-chiesta-se-sono-realizzata-800px
    Ispirazioni

    Di quel giorno che mi sono chiesta se ero realizzata.

    Sono seduta in libreria, sorseggio un caffè americano. Cerco le parole, forse l’ispirazione. Non arriva. Mi sembra di continuare a sforzarmi per far arrivare delle parole che ora semplicemente non sono li. Vorrei scrivere di realizzazione e appena penso a come iniziare c’è un senso di ovattamento alla testa e non arriva nulla. Lascio cadere le braccia di lato, lascio libera la tastiera. Guardo alla mia destra e lì, appoggiato su uno scaffale, c’è Robbie Williams che mi guarda. Sembra compiaciuto, sorridente, un po’ stanco. Di fianco alla sua bocca una scritta, stampata in color oro: Reveal. Rivelare. Rivelazione. Mi viene un brivido quando pronuncio mentalmente questa parola. Che questa…

  • i-Nuovinizi-in-ritardo-per-arrivare-qui-800px
    Ispirazioni

    In ritardo per arrivare qui

    A volte ho paura di essere in ritardo. Non é una paura specifica, é piú una sensazione che riguarda uno stato esistenziale. Essere in ritardo..ma per arrivare dove? Se chiudo gli occhi la risposta più sensata che arriva é: per arrivare qui. Moltissime volte passiamo giornate intere a rincorrere qualcosa, giornate che poi diventano settimane, e mesi, e anni.. Passiamo il tempo a rincorrere qualcosa e ci sentiamo in ritardo senza accorgerci che ciò che stiamo correndo per arrivare “qui”. Basterebbe fermarci in quei momenti e invece siccome ci sentiamo in ritardo continuiamo a correre; perché ci hanno insegnato così, che se sei in ritardo corri. Oggi ho passato la…

  • i-Nuovinizi-Essere-madre-è-un-viaggio-Francesca-Michetti_Wpx800
    Ispirazioni

    Essere madre è un viaggio

    La gravidanza: un viaggio in cui abbiamo l’occasione di imparare molte cose su di noi e liberarci di tutto quello che non siamo. Da quando ho scoperto di essere incinta mi sono chiesta più volte se sarei stata una buona madre, a volte con dolcezza, a volte con durezza, soprattutto nei momenti più difficili della gravidanza. L’idea di non essere una buona madre è stato ed è forse il pensiero più doloroso tra i miliardi di pensieri nuovi degli ultimi 6 mesi e quando l’ho condiviso con alcune amiche, amici e con il mio compagno tutti mi hanno ovviamente rassicurata che si, sarei stata una buonissima madre, la migliore. Fino…